Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - La commissione della concorrenza (Comco) ha dato via libera all'acquisto del produttore bernese di formaggio Fromalp da parte del gruppo lattiero-caseario lucernese Emmi, numero uno elvetico del settore. Il rilevamento dell'impresa con sede a Zollikofen (BE), che era controllata dalla tedesca Hochland, sarà effettivo il primo luglio.
La direzione della società sarà assunta da François Huguenin, 49 anni, che continuerà ad esercitare in parallelo le sue attività alla testa della divisione marketing, ha indicato stamane Emmi in una nota, in cui non precisa la somma pagata per la transazione.
Lo scorso anno Fromalp ha generato un fatturato di 100 milioni di franchi ed ha esportato il 40% della sua produzione. Grazie all'operazione, il gruppo lucernese potrà accrescere l'export di raclette e fondue, si legge nel comunicato del 13 aprile che annunciava l'acquisto.
Nel 2009 Emmi ha realizzato un utile netto di 75,3 milioni di franchi (+28,3%) su un fatturato di 2,62 miliardi (-1,9%). A fine dicembre Emmi aveva in organico complessivamente 3525 persone, di cui un migliaio nella regione di Berna.

SDA-ATS