Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La COMCO ha aperto un'inchiesta contro Bucher-Landtechnik per presunti accordi illeciti nella distribuzione di pezzi di ricambio per trattori (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/ALEXANDRA WEY

(sda-ats)

La Commissione della concorrenza (COMCO) ha aperto un'inchiesta contro Bucher-Landtechnik, entità del gruppo zurighese Bucher Industries attiva nel settore dei macchinari agricoli, per presunti accordi illeciti nella distribuzione di pezzi di ricambio per trattori.

Presso i locali di Bucher-Landtechnik a Niederweningen (ZH) sono già state svolte delle perquisizioni, precisa in un comunicato odierno la COMCO. L'indagine riguarda prodotti delle marche New-Holland, Case IH e Steyr.

Inoltre, altri indizi fanno sospettare che Bucher-Landtechnik imponga ai suoi rivenditori delle restrizioni riguardanti le aree di vendita, spiega la COMCO.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS