Navigation

Commissario Ungheria non supera audizione odierna a Pe

Olivér Várhelyi KEYSTONE/EPA/OLIVIER HOSLET sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 14 novembre 2019 - 15:48
(Keystone-ATS)

Il commissario designato dall'Ungheria per l'allargamento, Olivér Várhelyi, non ha superato l'esame odierno nell'audizione al Parlamento europeo.

E' quanto si apprende a Bruxelles. E' mancata la maggioranza a favore dell'esponente del Ppe nella riunione dei coordinatori della commissione. Al commissario designato verranno posti ulteriori quesiti o domande. Determinanti nel 'rimandare' il commissario designato dall'Ungheria sono stati Socialisti, Liberali, Verdi e la Sinistra unitaria europea.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.