Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La commissione dei trasporti e delle telecomunicazioni insiste nel voler abolire in Svizzera il divieto delle corse automobilistiche di Formula 1, in barba al Consiglio degli Stati. La parola spetta ora al plenum.

La decisione è comunque stata presa di misura: 10 voti contro 9. La richiesta di abolizione del divieto è frutto di tre iniziative parlamentari di Dominique de Buman (PPD/FR), Walter Wobmann (UDC/SO) e Christian Wasserfallen (PLR/BE).

Due settimane fa, il consiglio degli Stati ha respinto un testo analogo. Anche se la Camera del popolo dovesse decidere di legiferare, vi è il rischio che tutto venga insabbiato. Già nel 2009, la Camera dei cantoni aveva silurato un altro tentativo di sopprimere questo divieto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS