Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il vicepresidente della Commissione europea Valdis Dombrovskis (a sin.) con il Commissario europeo per gli affari economici e monetari Pierre Moscovici.

KEYSTONE/AP/GEERT VANDEN WIJNGAERT

(sda-ats)

La Commissione europea ha deciso di chiudere la procedura per deficit eccessivo contro la Grecia ed ha inviato la sua proposta al Consiglio. "Questo fa seguito ai sostanziosi sforzi degli ultimi anni fatti per consolidare i suoi conti pubblici", scrive Bruxelles.

"Un altro segnale positivo sulla ripresa del Paese", ha detto il vicepresidente della Commissione Valdis Dombrovskis. "Un momento molto simbolico per la Grecia, dopo anni di sacrifici del popolo greco", ha detto il commissario europeo per gli affari economici e monetari Pierre Moscovici.

SDA-ATS