Navigation

Commissioni gestione Camere vogliono esaminare la vicenda BNS

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 gennaio 2012 - 15:18
(Keystone-ATS)

Le commissioni della Gestione del Consiglio nazionale e degli Stati hanno deciso in una seduta congiunta di esaminare la posizione del Consiglio federale in relazione agli avvenimenti che hanno portato alle dimissioni del presidente della direzione generale della BNS Philipp Hildebrand. Sarà esaminato il comportamento di tutte le persone convolte in questa vicenda, compreso l'"informatore" Christoph Blocher.

A tale scopo, le commissioni della gestione delle Camere - all'unanimità quella degli Stati; con un voto di opposizione quella del Nazionale - hanno deciso di istituire un gruppo di lavoro congiunto, presieduto dal consigliere agli Stati Paul Niederberger (PPD/NW).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?