Navigation

Con cassa malattia più economica risparmio medio di 381 franchi

Scegliendo la tessera giusta si risparmia. KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 07 ottobre 2020 - 12:00
(Keystone-ATS)

Uno svizzero potrebbe risparmiare 381 franchi all'anno in media scegliendo l'assicuratore malattia meno caro: lo afferma il servizio di confronti internet Moneyland sulla base di un'analisi dei premi 2021.

"Il potenziale di risparmio di un cambio di cassa rimane elevato", sostiene Felix Oeschger, analista presso Moneyland, citato in un comunicato odierno. Se tutti si affilassero alla società meno cara, senza cambiare il modello assicurativo o la franchigia, a livello svizzero si pagherebbero 3,3 miliardi di franchi in meno. Passando non solo alla cassa più a buon mercato, bensì anche scegliendo il modello più vantaggioso il risparmio sarebbe di 658 franchi a testa, pari a 5,6 miliardi.

Il Ticino figura fra i cantoni con il potenziale maggiore. Un adulto può pagare in media 460 franchi in meno scegliendo la cassa più economica. Il risparmio è di 418 se si cambia modello, rimanendo dove si è già. Combinando i due mutamenti si possono pagare 883 franchi in meno. I corrispondenti risparmi sono di 176, 72 e 245 franchi per i bambini (fino a 18 anni) e di 375, 239 e 552 franchi per i giovani adulti (19-25 anni).

Nei Grigioni le cifre sono un po' più basse: 373, 271 e 627 per gli adulti; 153, 39 e 191 per i bambini; e 443, 126 e 573 per i giovani adulti.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.