Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Domani nelle Alpi sono previste importanti nevicate. Sul versante meridionale la neve fresca potrebbe superare localmente il mezzo metro, contro 20-50 centimetri a nord. In aumento, di conseguenza, anche il pericolo di valanghe.

Il rischio sarà "marcato" (livello 3 su 5) in tutta le regione alpina e "forte" (4 su 5) in Ticino e nel sud dei Grigioni, avverte stasera l'Istituto per lo studio della neve e delle valanghe (SLF), che sconsiglia escursioni con gli sci e le racchette al di fuori delle piste battute.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS