Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente del Movimento 23 marzo (M23), Bertrand Bisimwa, ha ordinato a "tutte le forze "del movimento ribelle" la cessazione immediata delle ostilità" contro l'esercito congolese. È quanto si legge in un comunicato firmato dallo stesso Bisimwa. L'obiettivo di questo ordine che arriva, mentre l'esercito assedia gli ultimi bastioni di resistenza della M23 - i miliziani si sono rifugiati nella parte orientale della Repubblica Democratica del Congo - è quello di "consentire la prosecuzione del processo politico" di Kinshasa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS