Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Corte penale internazionale dell'Aja ha annunciato di aver emesso un mandato d'arresto contro Sylvestre Mudacumura, il comandante militare delle Fdlr (Forze democratiche di liberazione del Rwanda) per nove imputazioni di crimini di guerra commessi nelle regioni del Kivu del Nord e del Sud nella Repubblica Democratica del Congo tra il 20 gennaio 2009 e la fine di settembre 2010. Un portavoce del governo congolese ha definito la decisione "una gran bella notizia, attesa da molto tempo".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS