Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I ribelli congolesi del gruppo M23 hanno dichiarato un cessate il fuoco unilaterale alla vigilia del secondo round di negoziati con il governo.

"Siamo per la pace, dichiariamo il nostro cessate il fuoco", ha detto il segretario esecutivo del movimento, François Rucogoza, annunciando che, diversamente da quanto affermato in precedenza, i ribelli parteciperanno al negoziato anche se il governo non dovesse firmare lo stop alle ostilità.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS