Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono ripresi a Lugano i lavori del congresso socialista, che stamane ha eletto alla vice presidenza la consigliera nazionale Barbara Gysi (SG) e la consigliera agli Stati Géraldine Savary (VD) al posto dei dimissionari Pascal Bruderer (AG) e Stéphane Rossini.

Gysi ha ottenuto 240 voti e Savary 300. Sono inoltre state rielette alla vice presidenza la consigliera nazionale Marina Carobbio (TI), la consigliera nazionale Jacqueline Fehr (ZH) e il presidente di Gioventù socialista David Roth (LU).

Alla presidenza è stato riconfermato Christian Levrat, che era peraltro candidato unico. La sua rielezione è stata salutata da una "standing ovation".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS