Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Università di Losanna accoglierà a partire da mercoledì il sesto Congresso internazionale di ricerche femministe francofone. Sono attesi circa 700 partecipanti provenienti da 24 paesi.

La manifestazione, organizzata per la prima volta in Svizzera, prevede otto conferenze, dieci tavole rotonde e 26 atelier, precisa un comunicato. Sono in programma 550 interventi fra cui quelli delle "stars" della ricerca femminista Elsa Dorlin, Christine Delphy, Patricia Hill Collins, Fatou Sarr e Sirma Bilge.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS