Navigation

Conigli d'oro: Lindt & Sprüngli vince causa in Austria

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 aprile 2011 - 15:05
(Keystone-ATS)

La ditta austriaca Franz Hauswirth non potrà più produrre e vendere i coniglietti di cioccolato avvolti in carta dorata con un collarino rosso giacché questi possono essere confusi con la marca "Goldhase" della Lindt & Sprüngli. Lo ha stabilito il tribunale del commercio di Vienna accogliendo una causa del gruppo svizzero Lindt & Sprüngli.

L'azienda svizzera, indica una nota odierna di Lindt & Sprüngli, si è detta soddisfatta della sentenza che ha confermato la violazione del diritto del marchio da parte della concorrente austriaca.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?