In futuro, le casse malattia dovrebbero essere sottoposte a controlli più rigorosi. È quanto prevede la nuova legge concernente la vigilanza sull'assicurazione sociale contro le malattie posta oggi in consultazione dal Consiglio federale. In particolare, le sanzioni saranno più severe.

Le multe potranno infatti raggiungere un importo massimo di 500'000 franchi contro gli attuali 5'000. Le infrazioni e le contravvenzioni potranno inoltre condurre a pene privative della libertà sino a tre anni.

Soltanto le società anonime e le cooperative saranno autorizzate a esercitare in qualità di assicuratori. Un termine transitorio di cinque anni sarà accordato ad associazioni e fondazioni per adattare la loro forma giuridica.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.