Navigation

Consiglio nazionale: Ursula Wyss lascia presidenza gruppo PS

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 novembre 2011 - 17:54
(Keystone-ATS)

La consigliera nazionale bernese Ursula Wyss ha annunciato oggi che abbandonerà la carica di presidente del gruppo parlamentare socialista alle Camere.

La deputata ha infatti deciso di candidarsi alle elezioni per il rinnovo del Municipio di Berna, che si terranno nel novembre del 2012. Le dimissioni ufficiali da capogruppo sono attese per l'inizio della sessione parlamentare della prossima primavera.

Nelle recenti elezioni federali Ursula Wyss, economista di 38 anni, ha ottenuto nel canton Berna il miglior risultato tra tutti i candidati socialisti. Le probabilità che venga eletta nell'esecutivo cittadino, in tutto cinque membri, sono dunque alte. Nella città federale il PS è peraltro il primo partito.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?