Navigation

Coop aumenta i salari anche nel 2020

Buone notizie per gli impiegati di Coop. KEYSTONE/GEORGIOS KEFALAS sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 25 ottobre 2019 - 11:26
(Keystone-ATS)

Nuovo aumento dello stipendio in vista per i dipendenti di Coop. L'azienda ha infatti annunciato oggi per il 2020 una crescita globale dei salari dell'1%: lo 0,75% per incrementi a titolo individuale e lo 0,25% per "adeguamenti strutturali", si legge in un comunicato.

La misura è stata resa possibile da trattative costruttive condotte con i partner sociali, precisa Coop, che anche nel 2019 aveva concesso lo stesso rialzo. Il gigante del commercio al dettaglio tiene a sottolineare che si tratta di un aumento superiore alla media del settore.

Nella nota, sindacati e altri partner accolgono positivamente il provvedimento, messo in atto "malgrado un contesto difficile". Ribadendo la situazione complicata in cui si trova il settore, Coop ringrazia i suoi impiegati per l'impegno e il duro lavoro svolto.

Coop ricorda inoltre che attualmente versa due terzi dei contributi della cassa pensioni, oltre a prevedere per il proprio personale bonus fedeltà e altre prestazioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.