Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Alle casse della Coop si potrà pagare con lo smartphone utilizzando la app Twint di Postfinance. Il grande distributore ha deciso di estendere a tutta la Svizzera il sistema dopo averlo testato con successo in singole filiali.

Entro la fine dell'anno saranno equipaggiate per il pagamento elettronico circa 3000 casse di supermercati Coop, indica una nota aziendale diramata oggi. Entro la fine di febbraio 2016 si potrà pagare via app in tutte le rimanenti.

La decisione della Coop potrebbe essere di gran peso nella battaglia concorrenziale tra le diverse app del genere, consentendo a Twint di raggiungere una massa critica per imporsi.

Accanto alla app di Postfinance si batte anche Paymit, lanciata lo scorso aprile dal gruppo di servizi finanziari SIX Payment Services, da UBS e dalla Banca cantonale di Zurigo e alla quale si è associata anche Swisscom, che ha deciso di "abbandonare" definitivamente dall'estate 2016 l'app Tapit, la prima lanciata sul mercato elvetico, a metà 2014, ma il cui utilizzo è rimasto nettamente sotto le attese.

Con Paymit si può tuttavia attualmente soltanto trasferire denaro da un utente all'altro. L'app non può ancora essere utilizzata come mezzo di pagamento.

Migros punta attualmente ancora su una propria app. Per il processo di pagamento questa genera un codice che viene scansionato alla cassa oppure letto alla postazione di pagamento Subito.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS