Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le devastanti inondazioni causate dalle abbondanti piogge che hanno colpito la Corea del Nord hanno causato finora 169 morti e 400 dispersi.

Lo riferisce l'agenzia ufficiale, Kcna, secondo cui il tragico bollettino annovera anche 212.200 persone rimaste senza casa e 65.280 ettari di terra coltivata distrutti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS