Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il consumo di metanfetamina, nota anche come 'droga da cucina' per la facilità con cui può essere preparata, sta acquistando i contorni di un vero allarme nazionale in Corea del Nord, dove la dipendenza dalla sostanza stupefacente si sarebbe ormai allargata a ogni strato sociale, inclusa la famiglia del 'caro leader' Kim Jong-il.

È quanto riferiscono i cittadini nordcoreani fuggiti di recente in Corea del Sud, citati dal quotidiano di Seul, Chosun Ilbo, secondo cui il regime di Pyongyang rischia di crollare più per la piaga sociale della metanfetamina che per la grave crisi economico-alimentare in corso o le pressioni dall'estero.

Secondo le ultime testimonianze dei dissidenti inoltre, molti degli agenti di sicurezza sono dipendenti alla metanfetamina che ormai circola in modo massiccio nelle università più prestigiose.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS