Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

TOKYO - Le autorità nordcoreane hanno fatto giustiziare Pak Nam-gi, l'ex alto funzionario del partito dei Lavoratori a capo della divisione sulla pianificazione finanziaria, ritenuto responsabile del fallimento della riforma valutaria varato lo scorso novembre.
Lo riferisce l'agenzia sudcoreana Yonhap che, citando diverse fonti, spiega che l'ex funzionario è stato ucciso la scorsa settimana a Pyongyang.
Pak, arrestato a fine gennaio, è stato ritenuto il principale responsabile dei malumori della pubblica opinione contro il regime a seguito dell'introduzione del won forte (nel rapporto di 100 vecchi per 1 nuovo), con inevitabili riflessi negativi sul processo di trasferimento di potere dal 'supremo leader' Kim Jong-il a suo figlio Kim Jong-un.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS