Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SEUL - L'atteso congresso del partito dei Lavoratori nordcoreano inizierà il 28 settembre. Lo annuncia la Kcna, l'agenzia ufficiale, in un breve dispaccio. L'appuntamento, con la salute del 'caro leader' Kim Jong-il ritenuta in deterioramento, è ritenuto il passaggio necessario per porre le basi della successione a favore del terzogenito Kim Jong-un.
Secondo gli osservatori delle vicende della Corea del Nord, il congresso del partito fisserà la prima tappa per processo di passaggio dei poteri al vertice del regime.
"La conferenza del partito dei Lavoratori per l'elezione dei suoi leader del supremo organo si terrà a Pyongyang il 28 settembre", scrive la Kcna riprendendo alcune valutazioni del comitato promotore.
Sull'evento, che è il primo del suo genere in 44 anni e che ha fatto convergere i delegati eletti in tutto il Paese nella capitale, il comitato non fornisce delucidazioni.
Tra le cause del posticipo del congresso - inizialmente previsto per gli inizi di settembre -, fonti sudcoreane hanno ipotizzato le precarie condizioni di salute di Kim Jong-il, mentre il Nord ha dato conto delle pesanti alluvioni che hanno colpito il Paese al punto da motivare una richiesta di aiuto a Seul per fronteggiare l'emergenza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS