Navigation

Corea Nord: Kim Jong-un si rafforza, sale a guida partito

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 aprile 2012 - 18:05
(Keystone-ATS)

La quarta conferenza generale del Partito dei Lavoratori "incorona" Kim Jong-un con l'inconsueta carica di "primo segretario" e onora la memoria del padre, il "caro leader" Kim Jong-il scomparso a dicembre per un attacco cardiaco, con la nomina postuma di "segretario generale eterno".

Il "giovane generale", di 28-30 anni ed esponente della terza generazione della famiglia Kim, consolida il potere in vista del lancio del contestato "satellite" per scopi pacifici, imminente dopo l'ufficializzazione delle operazioni di riempimento dei serbatoi con carburante arricchito, e dei festeggiamenti del 15 aprile per i 100 anni della nascita del capostipite Kim Il-sung.

Il partito dei Lavoratori "ha deciso di eleggere il caro e rispettato Kim Jong-un a primo segretario, fedele agli ordini di Kim Jong-il", ha riportato la KCNA, l'agenzia ufficiale. Il 'caro leader', invece, è stato nominato "segretario generale eterno" quale effetto "della volontà unanime e del desiderio di tutti i membri del partito e di tutta la gente".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?