Navigation

Corea Nord: lancio satellite; Pentagono, seria provocazione

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 aprile 2012 - 07:06
(Keystone-ATS)

Il segretario alla Difesa americano Leon Panetta ha avuto ieri sera un colloquio telefonico con il ministro della Difesa sudcoreano sul previsto lancio missilistico della Corea del Nord. Lo rende noto il Pentagono.

"Entrambi i leader considererebbero il lancio di un missile da parte della Corea del Nord come una seria provocazione ed una violazione degli obblighi internazionali e delle risoluzioni del Consiglio di sicurezza dell'Onu", afferma il portavoce del Pentagono, George Little.

Il lancio di quello che Pyonhyang definisce un vettore per la messa in orbita di un satellite è previsto tra il 12 ed il 16 aprile.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?