Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Corea del Nord minaccia "azioni severe" dopo le sanzioni adottate dal Consiglio di Sicurezza dell'Onu, le più pesanti mai prese contro Pyongyang in risposta ai suoi programmi nucleari e balistici.

"Mobiliteremo diversi strumenti e modi a disposizione per avviare forti e spietate azioni, incluse quelle fisiche", ha riportato l'agenzia ufficiale Kcna, rilanciando la dichiarazione di un portavoce del governo. "Rigettiamo con decisione le sanzioni dell'Onu che valutiamo come la più sfacciata delle provocazioni possibili".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS