Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - Il Dipartimento di Stato ha confermato oggi a Washington che l'attivista religioso americano Robert Park, arrestato a dicembre per ingresso illegale nella Corea del Nord, sarà liberato.
La notizia della sua imminente liberazione era stata anticipata dalla agenzia ufficiale nordcoreana KCNA. Il portavoce del Dipartimento di Stato Philip Crowley ha detto che l'americano "sarà liberato oggi". "Ci aspettiamo che fin da oggi possa cominciare il viaggio di ritorno", ha detto il portavoce Usa.
Robert Park è un attivista religioso americano che era entrato illegalmente nella Corea del Nord mentre era impegnato in una missione per i diritti umani: voleva consegnare al leader nordcoreano Kim Jong-il una lettera a favore del rilascio dei detenuti politici.
Il Dipartimento di Stato ha sottolineato oggi che la liberazione dell'americano non è stata al centro di un negoziato tra i due paesi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS