Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Salgono a 104 le vittime accertate del naufragio del traghetto Sewol, avvenuto mercoledì mattina al largo delle coste meridionali della Corea del Sud. È il bilancio aggiornato della tragedia che, al settimo giorno di ricerche, annovera ancora 198 dispersi e 174 tratti in salvo, tutti nelle due ore prima dell'affondamento.

Le attività di salvataggio vedono impegnati civili e militari e contano ora su un 755 persone con 157 soldati dell'esercito aggiuntisi questa mattina. Le navi mobilitate sono 239.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS