Navigation

Coree: Kcna; azioni Sud spingono verso guerra, afferma Pyongyang

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 novembre 2010 - 11:03
(Keystone-ATS)

PYONGYANG - La Corea del Nord ritiene che le azioni di Seul stiano conducendo la penisola "sulla soglia della guerra". Lo riferisce l'agenzia ufficiale nordcoreana Kcna.
L'agenzia ha aggiunto che la Corea del Sud ha causato la situazione di crisi "con le sue continue provocazioni" e sospendendo l'aiuto umanitario.
Secondo la Corea del Nord i fatti di questi giorni hanno "rovinato" la possibilità di nuovi passi per il ricongiungimento delle famiglie divise dalla guerra del 1950-53. La Croce Rossa nordcoreana ha annullato un incontro sul ricongiungimento delle famiglie che era previsto per domani.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?