Navigation

Coree: militari Seul sparano per errore a volo di linea, no danni

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 giugno 2011 - 09:29
(Keystone-ATS)

Militari sudcoreani hanno sparato per errore a un aereo commerciale che volava lungo la frontiera con la Corea del Nord, scambiandolo per un volo militare di Pyongyang.

E' accaduto venerdi', quando due soldati sudcoreani di stanza nell'isola di Gyondong (80 km a ovest di Seul) hanno sparato con i loro fucili d'assalto per una decina di minuti contro un aereo della compagnia Asiana Airlines.

L'aereo, che aveva iniziato la sua discesa sull'aeroporto internazionale di Incheon (Seul) trasportava 119 persone provenienti dalla Cina. Si trovava comunque fuori dal raggio di azione dei militari e non ha subito danni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?