Navigation

Coronavirus: 228 nuovi casi in Svizzera

In Svizzera si sono registrati 228 nuovi casi di coronavirus in 24 ore. KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 23 aprile 2020 - 12:39
(Keystone-ATS)

La Svizzera e il Principato del Liechtenstein hanno registrato finora un totale di 28'496 casi confermati in laboratorio, il che significa 228 casi in più rispetto a ieri.

Lo rende noto l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) attraverso il suo abituale comunicato.

L'incidenza ammonta a 332 per 100'000 abitanti. Finora in Svizzera sono stati registrati 1'268 decessi in relazione a Covid -19 confermati in laboratorio. Secondo l'agenzia Keystone-ATS, che si basa sui dati forniti dai singoli Cantoni, i morti sono 1518.

In Ticino nelle ultime 24 ore si sono registrati 17 nuovi casi e tre decessi, con un totale che sale rispettivamente a 3'106 e a 298. Nei Grigioni i casi confermati sono 788 (+4), mentre le morti sono rimaste ferme a 43.

Il numero dei test per SARS-CoV-2 eseguiti finora ammonta complessivamente a 235'252, di cui 14% sono risultati positivi (più test positivi o negativi possono essere fatti per la stessa persona).

La fascia d'età dei casi va da 0 a 107 anni, per un'età mediana di 52 anni (il 50% dei casi ha un'età inferiore, il 50% superiore). Nel 46% dei casi si tratta di uomini, nel 54% di donne. Gli adulti si confermano notevolmente più colpiti dei bambini.

Il cantone con l'incidenza maggiore è ancora Ginevra (984,8 casi ogni 100'000 abitanti), seguito dal Ticino (872/100'000) e da Vaud (510/100'000). Nei Grigioni il dato è di 387,1 casi ogni 100'000 abitanti.

Complessivamente, 3461 persone sono state ricoverate in ospedale in relazione a Covid-19 confermata in laboratorio. Su 3052 persone ricoverate con dati completi, il 13% non aveva malattie preesistenti rilevanti e l'87% aveva una o più malattie preesistenti. Il 97% delle persone decedute soffriva di una o più malattie preesistenti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.