Navigation

Coronavirus: 552 nuovi casi in Svizzera, UFSP

Sono 21'652 i casi di Covid-19 registrati ad oggi ufficialmente in Svizzera e nel Liechtenstein. KEYSTONE/JEAN-CHRISTOPHE BOTT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 06 aprile 2020 - 12:53
(Keystone-ATS)

Sono 21'652 (+552 rispetto a ieri) i casi di Covid-19 registrati ad oggi ufficialmente in Svizzera e nel Liechtenstein. I morti sono 584.

La Confederazione, si legge nell'ormai abituale comunicato dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), ha una delle incidenze più alte (252/100'000 abitanti) in Europa.

Il numero dei test eseguiti ammonta finora complessivamente a circa 162 500, di cui 15% risultati positivi. Secondo un conteggio dell'agenzia Keystone-ATS, che si basa sui dati dei Cantoni, i morti causati dall'epidemia sono 746. L'UFSP si appoggia invece sugli annunci di laboratori e medici, il che spiega tale discrepanza.

In Ticino, nelle ultime 24 ore si sono registrati 12 decessi. Sono invece 38 i nuovi casi. In totale, fino a questa mattina, nel cantone 2546 persone sono state testate positive al virus. Sono invece 189 i decessi. Nei Grigioni si contano 3 nuovi decessi, il che porta il totale a 30, mentre i casi positivi sono saliti da 598 a 646.

In Ticino, secondo le cifre dell'UFSP, l'incidenza è molto alta (715 casi di coronavirus ogni 100'000 abitanti), mentre nei Grigioni il dato si ferma a 320/100'000. L'incidenza è elevata anche a Ginevra (662,5/100'000) e Vaud (539/100'000).

Per 2471 casi sono disponibili informazioni sull'ospedalizzazione. La fascia d'età delle persone ospedalizzate va da 0 a 101 anni, per un'età mediana di 71 anni. Nel 61% dei casi si tratta di uomini, nel 39% di donne. Su 2127 persone ricoverate in ospedale con dati completi, il 12% non aveva malattie preesistenti rilevanti e l'88% aveva una o più malattie preesistenti.

Fra i 584 decessi, 373 erano uomini (64%) e 211 donne (36%). La fascia d'età va da 32 a 101 anni, per un'età mediana di 83 anni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.