Navigation

Coronavirus: associazione docenti LCH esige misure di protezione

L'associazione svizzerotedesca dei docenti LCH chiede misure di protezione concrete in vista dell'11 maggio quando riapriranno le scuole KEYSTONE/MARCEL BIERI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 21 aprile 2020 - 18:15
(Keystone-ATS)

In vista dell'11 maggio, quando riapriranno le scuole obbligatorie, l'Associazione svizzerotedesca dei docenti LCH chiede misure di protezione concrete e praticabili per garantire la salute del personale insegnante e degli allievi.

La protezione di docenti e scolari deve essere la priorità assoluta, scrive LCH in una nota odierna. Occorre quindi un progetto chiaro che contempli regole di distanza sociale e di igiene nelle classi, durante le ricreazioni e nelle strutture del doposcuola.

In particolare, secondo LCH, bisognerà tener conto del personale docente che fa parte dei gruppi a rischio e degli allievi i cui famigliari appartengono alle persone vulnerabili, affinché siano protetti in modo specifico ed eventualmente dispensati dalle lezioni.

LCH chiede inoltre che i ragazzi con particolari difficoltà ricevano misure di sostegno mirate. Da sondaggi effettuati durante le lezioni a distanza è infatti emerso che le differenze di apprendimento tra i gli allievi con più difficoltà e gli allievi con più facilità scolastiche si sono ulteriormente ampliate da quando è scoppiata la crisi del coronavirus.

L'associazione dei docenti è invece contraria a "soluzione cantonali specifiche" per quanto riguarda i certificati e gli esami di fine anno. A suo avviso, c'è bisogno di soluzioni coordinate a livello nazionale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.