Navigation

Coronavirus: BioNtech chiederà ok vaccino entro fine anno

La sede centrale di BioNtech a Magonza (D). KEYSTONE/DPA/ANDREAS ARNOLD sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 10 luglio 2020 - 18:15
(Keystone-ATS)

BioNtech, la società tedesca che collabora in Usa con Pfizer per sviluppare un vaccino contro il coronavirus, conta di chiedere le autorizzazioni necessarie entro la fine dell'anno.

Lo ha dichiarato il suo CEO Ugur Sahin al Wall Street Journal, aggiungendo che diverse centinaia di milioni di dosi potrebbero essere prodotte prima dell'approvazione ed oltre un miliardo entro la fine del 2021.

La società tedesca, quotata al Nasdaq, prevede di iniziare la fase finale dei test (la cosiddetta fase tre) alla fine di luglio, con circa 30 mila persone.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.