Navigation

Coronavirus: Bolivia, ministra Esteri positiva, è la sesta

La ministra degli esteri della Bolivia Karen Longaric (foto d'archivio) KEYSTONE/EPA/HAYOUNG JEON sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 luglio 2020 - 21:55
(Keystone-ATS)

Karen Longaric, ministra degli Esteri della Bolivia, è risultata positiva al test del coronavirus, portando a sei il numero di ministri finora infettati nel governo della presidente Jeanine Anez, anche lei tra i contagiati dal virus.

"Con caratteristiche asintomatiche, la ministra degli Esteri (ora) rimane in isolamento a casa e si sottoporrà al trattamento corrispondente", si legge in una nota del ministero boliviano.

Longaric è il sesto ministro contagiato nel governo ad interim di Jeanine Anez. Il primo è stato il ministro della Presidenza, Yerko Núnez, poi quello delle Miniere, Jorge Oropeza e successivamente il capo della Salute, Eidy Roca.

Anche il ministro della Giustizia ha riferito di aver avuto il virus "tempo fa" anche se asintomatico. Ieri, il titolare dell'Economia, Oscar Ortiz, ha annunciato di essere risultato positivo a Covid-19. Insieme ai ministri, almeno una decina di altri funzionari di alto rango, tra cui viceministri e la presidente del Senato, sono stati infettati dal coronavirus.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.