Navigation

Coronavirus: Bolsonaro non obbligato a mostrare test

Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro. KEYSTONE/AP/Eraldo Peres sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 08 maggio 2020 - 12:31
(Keystone-ATS)

Il presidente della Corte superiore di giustizia (Stj) brasiliana Joao Otavio de Noronha ha dichiarato che il presidente della Repubblica, Jair Bolsonaro, non dovrebbe essere obbligato a consegnare i referti dei suoi esami fatti per il coronavirus.

In un'intervista al sito di notizie giuridiche JOTA, Noronha ha affermato che "non è repubblicano" richiedere la divulgazione di documenti e ha affermato che "non è perché il cittadino è eletto presidente che non ha diritto a un minimo di privacy".

L'avvocatura generale dello Stato dovrebbe presentare ricorso contro la decisione che ha garantito al quotidiano Estado de S.Paulo l'accesso ai referti di tutti gli esami effettuati da Bolsonaro per rilevare se fosse stato infettato o meno dal Covid-19. Per la procura federale, le informazioni sono di interesse pubblico.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.