Navigation

Coronavirus: Cuba avvia test suo vaccino Soberana 01

I test a Cuba saranno condotti da lunedì prossimo all'11 gennaio. Keystone/DPA/CHRISTOPH SCHMIDT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 19 agosto 2020 - 11:53
(Keystone-ATS)

Cuba avvierà il 24 agosto la prima fase di test clinici del suo candidato vaccino contro il Covid-19, i cui risultati saranno disponibili a inizio 2021. Lo ha reso noto il Registro pubblico cubano dei test clinici.

Le ricerche per sviluppare il farmaco profilattico denominato "Soberana 01", riferisce l'agenzia di stampa Prensa Latina, coinvolgeranno 676 persone fra i 19 e gli 80 anni e saranno responsabilità dell'Istituto cubano Finlay, specializzato nei vaccini.

Un comunicato ufficiale sottolinea che lo studio sarà "randomizzato, controllato, adattativo e multicentrico, ed avrà il proposito di valutare la sicurezza, reattogenecità e immunogenicità del vaccino testato in uno schema di due dosi". Questo processo, viene affermato, dovrà concludersi l'11 gennaio ed i suoi risultati dovrebbero essere disponibili il 1. febbraio per essere pubblicati il 15 febbraio.

Da parte sua il presidente Miguel Díaz-Canel si è rallegrato ieri per i progressi del progetto cubano, sottolineando l'importanza per Cuba di avere un farmaco proprio contro il Covid-19, per una questione di sovranità nazionale.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.