Navigation

Coronavirus: Danimarca, raccomandato uso mascherine su mezzi

Svolta delle autorità danesi sull'uso delle mascherine (immagine simbolica). KEYSTONE/EPA/ANDY RAIN sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 31 luglio 2020 - 16:53
(Keystone-ATS)

Le autorità sanitarie danesi cambiano idea sull'uso delle mascherine contro il coronavirus. Pochi giorni dopo aver dichiarato che "indossarle non aveva senso nella situazione attuale" hanno deciso di raccomandarne l'uso sui mezzi pubblici.

"Anche se al momento la diffusione del virus è bassa in Danimarca", si legge in un comunicato dell'Istituto di sanità danese, "continua ad essere importante mantenere la distanza sociale e lavarsi le mani. Ma siccome più persone hanno ricominciato a prendere i mezzi pubblici ed è più difficile stare a distanza vi raccomandiamo di tenere in borsa un dispositivo per coprire la bocca".

Era stato lo stesso direttore dell'Istituto Soren Brostrom a dire alla televisione Dr che le mascherine "non avevano senso". A inizio mese, dopo che l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) aveva cambiato le sue raccomandazione, le autorità di Copenhagen avevano elencato una serie di casi in cui era raccomandato l'uso della mascherina, come andare in ospedale per una visita o se si rientrava da un Paese a rischio. Adesso alla lista ha aggiunto i mezzi pubblici.

Nelle ultime 24 ore in Danimarca sono stati registrati 69 nuovi casi di Covid-19, portando il totale - incluse Groenlandia e isole Faroe - a 14'028 e 615 morti.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.