Navigation

Coronavirus: dati del fine settimana saranno comunicati il lunedì

Virginie Masserey ha annunciato che i dati raccolti nel fine settimana saranno d'ora in poi comunicati soltanto il lunedì KEYSTONE/MARCEL BIERI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 17 settembre 2020 - 14:31
(Keystone-ATS)

A partire dal prossimo week-end i dati sui contagi da coronavirus raccolti il sabato e la domenica dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) saranno comunicati soltanto il lunedì.

Lo ha dichiarato oggi in una conferenza stampa a Berna Viriginie Masserey, che presso l'UFSP si occupa del controllo delle malattie infettive.

Le cifre giornaliere delle infezioni e dei decessi non forniscono un quadro chiaro della situazione nel fine settimana, ha aggiunto Masserey.

A suo avviso, sebbene il numero di casi positivi, mortali e dei ricoveri in ospedale sia in continuo aumento, il numero delle ospedalizzazioni rimane a un livello assolutamente accettabile.

L'obiettivo prioritario è di evitare un sovraccarico degli ospedali. Si tratta quindi di limitare i contatti, senza paralizzare l'economia. Il Contact Tracing rimane il mezzo migliore per evitare un nuovo lockdown. Tuttavia alcuni cantoni sono quasi già al limite delle loro capacità a causa dell'elevato numero di contagi. In futuro, secondo Masserey, le autorità cantonali dovrebbero aumentare gli effettivi in questo ambito.

Swiss Covid

Alla conferenza stampa odierna era presente anche il responsabile di Ubique Innovation Mathias Wellig, azienda che si occupa dello sviluppo della App Swiss Covid. A suo avviso, l'applicazione dovrebbe diventare ancor più interattiva e attrattiva.

In futuro, Swiss Covid conterrà maggiori informazioni (numero degli utenti o totalità dei codici Covid inseriti). Tramite la app sarà inoltre possibile rendere attente altre persone sull'uso dell'applicazione. L'aggiornamento dovrebbe essere a disposizione degli utenti a partire dalla prossima settimana.

Dal canto suo, Sang-Il Kim, responsabile della trasformazione digitale presso l'UFSP, ha rivolto nuovamente un appello alla popolazione di installare l'applicazione. Di fronte al numero crescente di casi occorre assolutamente rafforzare le misure di contenimento dell'epidemia. In questo senso la App Swiss Covid può essere d'aiuto.

L'ufficio federale raccomanda quindi di installare l'applicazione e di attivarla adesso e non in seguito, quando i casi aumenteranno ancora.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.