Navigation

Coronavirus: Downing St., Johnson fa grandi progressi

La salute del premier britannico Boris Johnson continua a migliorare. KEYSTONE/EPA/WILL OLIVER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 11 aprile 2020 - 14:45
(Keystone-ATS)

La salute del premier britannico Boris Johnson "continua a compiere progressi molto buoni".

Lo riferisce un portavoce di Downing Street nell'ultimo aggiornamento sulle condizioni del primo ministro ricoverato da una settimana all'ospedale St. Thomas per il coronavirus e uscito da poco dalla terapia intensiva.

In precedenza una fonte di Downing Street aveva riferito a Sky News che Johnson, oltre alle brevi passeggiate in reparto, si è concesso anche qualche gioco e dei film, tra i quali la trilogia del Signore degli Anelli e la commedia cult degli anni 80 Withnail and I (in italiano 'Shakespeare a colazione').

La fidanzata Carrie Symonds, al sesto mese di gravidanza, gli scrive lettere e gli spedisce le ecografie del bambino per "tirargli su il morale", rivela ancora la fonte. I due non si vedono dal giorno in cui Johnson è stato ricoverato in ospedale, una settimana fa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.