Navigation

Coronavirus: Francia, "coprifuoco costerà 1 miliardo di euro"

Il coprifuoco notturno che entra in vigore alla mezzanotte in 9 città francesi costerà allo Stato circa un miliardo di euro, secondo il ministro dell'Economia francese Bruno Le Maire KEYSTONE/EPA POOL/HAYOUNG JEON / POOL sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 16 ottobre 2020 - 10:21
(Keystone-ATS)

Il coprifuoco notturno che entra in vigore alla mezzanotte in 9 città francesi costerà allo stato in aiuti ai settori della ristorazione, della cultura e dello sport "un miliardo di euro": lo ha detto a BFM-TV il ministro dell'Economia francese, Bruno Le Maire.

"A titolo comparativo - ha aggiunto il ministro i microfoni dell'emittente francese - se noi avessimo deciso per un nuovo vero lockdown nelle zone dove c'è circolazione attiva del virus, il costo sarebbe dell'ordine di 5 miliardi di euro. Se avessimo un lockdown generale, il costo sarebbe, in funzione della reazione del mondo economico, fra i 15 e i 20 miliardi di euro al mese". Si tratta di "una cifra molto importante", ha sottolineato.

"Preferisco di gran lunga - ha concluso Le Maire - che si prendano queste misure forti, rapide, circoscritte, immediate e che si sostengano fortemente i settori più coinvolti invece che di ritrovarsi in situazione di dover dichiarare un nuovo lockdown generale che sarebbe insopportabile psicologicamente, socialmente e per le finanze pubbliche".

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.