Navigation

Coronavirus: Francia, oltre 1 mln attivazioni app StopCovid

Un caffè parigino KEYSTONE/AP/Thibault Camus sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 06 giugno 2020 - 14:43
(Keystone-ATS)

Lanciata martedì sera, in appena tre giorni la app francese creata per tracciare i contatti nella lotta al coronavirus - StopCovid - "ha superato il milione di utilizzatori", ha annunciato questa mattina Cédric O, sottosegretario al Digitale, ai microfoni di RMC.

La cifra corrisponde ad "attivazioni" dell'applicazione e non a semplici download, ha precisato il sottosegretario. Il milione di attivazioni è stato superato alle 7:30 questa mattina.

Le autorità sanitarie hanno spiegato che l'applicazione per smartphone è tanto più efficace quante più persone la utilizzano, anche se il governo ha precisato che è utile "fin dai primi download". "L'applicazione è particolarmente utile" per le persone che vivono in città - ha spiegato Cédric O - "per coloro che prendono i trasporti pubblici e vanno nei bar o nei ristoranti".

StopCovid consente ai suoi utilizzatori di essere avvertiti se sono stati vicini - nelle due settimane precedenti - ad un altro utilizzatore contaminato dal Coronavirus. L'allerta si attiva se gli smartphone delle due persone si incrociano tramite bluetooth a meno di un metro e per più di 15 minuti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.