Navigation

Coronavirus: Ft, eccesso di mortalità Gb è record mondiale

È tra le più tragiche al mondo la situazione nel Regno Unito. KEYSTONE/AP/MATT DUNHAM sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 28 maggio 2020 - 13:17
(Keystone-ATS)

È da record mondiale assoluto l'eccesso di mortalità fatto segnare dal Regno Unito durante la pandemia rispetto alla media dello stesso periodo degli anni precedenti.

Questo almeno stando ai dati ufficiali disponibili e a una comparazione tracciata dal Financial Times con altri 18 Paesi.

Secondo gli aggiornamenti quotidiani del governo di Boris Johnson, i più uniformi con quelli degli altri Paesi occidentali, l'isola conta al momento quasi 37'500 morti per Covid-19 accertati con il tampone: seconda al mondo e prima in Europa in cifra assoluta. Dietro Belgio, Spagna e testa a testa con l'Italia in rapporto alla popolazione.

Il differenziale generale dei decessi censito dall'Ons, l'ufficio di statistica, ha toccato tuttavia al 15 maggio quota 60'000, nota il giornale della City, sebbene con il Covid-19 indicato come causa certa o probabile in non più del 76% dei casi (46'000 circa). E su questo fronte - indicativo, ma importante - il Regno pare collocarsi tristemente davanti a Usa, Belgio, Spagna e Italia anche in rapporto alla popolazione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.