Navigation

Coronavirus, impatto su Ticino sarà più forte che in altri cantoni

Si annunciano tempi non facili per il Ticino. KEYSTONE/Ti-Press/PABLO GIANINAZZI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 27 luglio 2020 - 18:00
(Keystone-ATS)

Il Ticino figura fra i cantoni che rischia di subire maggiormente le conseguenze del coronavirus: è quanto emerge da una studio pubblicato oggi da UBS.

I cantoni particolarmente colpiti dalla pandemia dovranno fare i conti con un arretramento del loro prodotto interno lordo sino al 10%, mentre i meno toccati se la caveranno con un piccolo passo indietro, spiegano gli economisti della banca in un comunicato.

Cantoni quali Zurigo e Basilea Città, con le loro grandi aziende, dovrebbero resistere alla crisi meglio delle regioni dell'arco giurassiano, orientate fortemente all'esportazione. Decisiva risulta comunque essere la struttura economica: e in tal senso il Ticino appare come una regione debole. Lo testimonia anche la disoccupazione salita di recente in modo più forte che altrove.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.