Navigation

Coronavirus: in Iran record di 200 morti in un giorno

Nuovo record di vittime per il coronavirus in Iran. Nelle ultime 24 ore i decessi confermati sono 200 (foto d'archivio) KEYSTONE/EPA/ABEDIN TAHERKENAREH sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 07 luglio 2020 - 12:27
(Keystone-ATS)

Nuovo record di vittime per il coronavirus in Iran. Nelle ultime 24 ore i decessi confermati sono 200, per un totale di 11.931 morti. I casi registrati salgono a 245.688, con 2.637 contagi in un giorno.

I ricoverati in terapia intensiva crescono a 3.270, mentre i guariti diventano 207.000. Lo ha riferito nel suo bollettino quotidiano la portavoce del ministero della Salute iraniano, Sima Sadat Lari.

Il totale dei test effettuati finora è di 1.846.793. Il numero crescente di vittime, in particolare a Teheran, sta suscitando forti preoccupazioni nel Consiglio comunale della capitale iraniana.

Secondo il suo presidente Mohsen Hashemi, almeno 70 persone sono state sepolte ieri nel cimitero di Behesht-e Zahra, il più grande della Repubblica islamica. Secondo fonti locali, inoltre, 150 autisti di autobus sono stati contagiati e 9 sono deceduti, mentre i malati tra i tassisti risultano 450, con 35 morti.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.