Navigation

Coronavirus: Italia, in Lombardia 1032 casi

In Lombardia è sempre la provincia di Milano a registrare il maggior numero di nuovi contagi da coronavirus. KEYSTONE/EPA/CENTERS FOR DISEASE CONTROL AND PREVENTION HANDOUT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 11 ottobre 2020 - 17:24
(Keystone-ATS)

Superano anche oggi quota mille i nuovi positivi al coronavirus in Lombardia con un numero minore di tamponi effettuati rispetto a ieri: i nuovi casi sono 1032 a fronte di 15'590 tamponi, per una percentuale pari al 6,6%, in netta crescita rispetto a ieri (4,9%).

I nuovi decessi sono tre per un totale di 16'985 morti in regione dall'inizio della pandemia. Salgono sia i ricoverati in terapia intensiva (+4, 48 in totale) che negli altri reparti (+25, 433).

Resta sempre quella di Milano la provincia più colpita con 460 nuovi casi, di cui 211 a Milano città, seguita da Monza e Brianza (143), Pavia (103) e Brescia (72).

A livello nazionale italiano invece la curva dei contagi è stabile: dal bollettino del ministero della salute emerge che i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore sono 5456, 268 meno di ieri ma con oltre 28'000 tamponi in meno. A fronte dei 133'084 eseguiti nella giornata di venerdì, nelle ultime 24 ore ne sono stati fatti 104'658.

Il totale dei contagiati - compresi guariti e vittime - sale a 354'950. Leggermente in calo ma sostanzialmente stabile anche l'incremento delle vittime: 26 in un giorno mentre ieri erano state 29. Il totale dall'inizio dell'emergenza sale a 36'166.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.