Navigation

Coronavirus: la Spagna esclude un nuovo lockdown

Il governo spagnolo non vuole un nuovo lockdown. Keystone/EPA EFE/LUIS TEJIDO sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 03 settembre 2020 - 17:44
(Keystone-ATS)

Il ministro della salute spagnolo, Salvador Illa, ha escluso che nel paese possa essere adottato un nuovo lockdown, e neppure un confinamento della capitale Madrid.

Parlando durante un'intervista radiofonica all'emittente Ser Catalunya, di cui riferisce "El Pais", Illa ha affermato che tali misure non sarebbero "appropriate" al momento, nonostante l'aumento dei tassi di infezione da coronavirus.

Gli ultimi dati del ministero della salute mostrano un aumento sostenuto dei casi in tutte le regioni, ad eccezione dell'Aragona, che assiste a un calo, della Catalogna e dei Paesi Baschi, che vedono stabilizzarsi i livelli di infezione.

Per ora, tuttavia, non c'è una pressione eccessiva sugli ospedali del paese, come è avvenuto a marzo e aprile. "La situazione è sotto controllo", ha assicurato Illa.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.