Navigation

Coronavirus: Land tedeschi rifiutano turisti di aree infette

Barriere per delimitare le aree di quarantena KEYSTONE/dpa/David Inderlied sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 25 giugno 2020 - 19:13
(Keystone-ATS)

Diversi Land tedeschi stanno respingendo i turisti provenienti dalle aree interessate dai nuovi focolai di coronavirus in Germania, come il distretto della carne del Nordreno-Vestfalia, dove hanno sede i macelli dell'industria Toennis.

Il Baden-Wuerttemberg, la Baviera e la Bassa Sassonia hanno deciso di non accettare i visitatori da questi distretti, mentre lo Schleswig-Holstein richiede ai visitatori di Guetersolh, per esempio, di fare la quarantena.

Intanto circa 350 soldati sono entrati in azione del distretto di Guetersloh, in Nordreno-Vestfalia, per eseguire i tamponi per il covid-19 ai lavoratori dell'industria della carne Toennis e ai loro parenti. Lo riferisce Dpa.

Dai test a tappeto sono interessate circa 3000 persone, aggiunge Faz online. In ogni team è presente un medico graduato della sanità militare, due soldati per i documenti e un interprete, visto che nella gran parte dei casi i collaboratori sono stranieri.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.