Navigation

Coronavirus: meno infezioni, 181 nuovi casi, 15 in Ticino

In Svizzera 181 persone sono state infettate dalla Covid-19 nel giro di un giorno, per un totale di 28'677 casi. Le nuove infezioni si sono quindi affievolite per diversi giorni consecutivi. KEYSTONE/JEAN-CHRISTOPHE BOTT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 24 aprile 2020 - 12:47
(Keystone-ATS)

In Svizzera e Liechtenstein 181 persone sono state infettate dalla Covid-19 nel giro di un giorno, per un totale di 28'677 casi confermati in laboratorio. Le nuove infezioni si sono quindi affievolite per diversi giorni consecutivi. Ieri ne sono state segnalate 228.

Secondo un conteggio dell'agenzia di notizie Keystone-ATS, il numero dei morti in tutti i Cantoni fino a ieri a mezzogiorno era di 1556. Secondo questo rilevamento, Obvaldo e Appenzello Interno sono gli unici cantoni senza vittime.

In base alle segnalazioni che i laboratori e i medici hanno presentato entro stamane, l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) oggi a mezzogiorno ha riferito di 1309 morti, numero che può quindi differire dalle cifre cantonali.

Finora sono stati effettuati circa 240'600 test e il 14% è risultato positivo, aggiunge l'UFSP. L'incidenza a livello nazionale ammonta a 334 per 100'000 abitanti; come sempre con notevoli picchi nei cantoni di Ginevra (990), Ticino (875,9), Vaud (655,6), Basilea Città (556,6) e Vallese (512,9).

I morti per coronavirus in Ticino sono saliti a 229, uno in più di ieri. Nelle ultime 24 ore si sono rilevati 15 nuovi contagi, per un totale di 3121. Dai Grigioni si ha notizia di 6 nuovi infettati contagi, per un totale di 794, mentre i decessi restano fermi a 43.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.