Navigation

Coronavirus: mezzo milione newyorkesi ha perso lavoro

Il Queens, a New York KEYSTONE/AP/Frank Franklin II sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 07 aprile 2020 - 17:11
(Keystone-ATS)

Almeno mezzo milione di newyorchesi è già senza lavoro o sta per perderlo. È il grido di dolore del sindaco Bill de Blasio, che nella quotidiana conferenza stampa ha fatto il punto sull'impatto che la pandemia sta avendo sulla popolazione della Grande Mela.

"Le proiezioni iniziali - ha spiegato - parlano di un impatto durissimo sull'occupazione e di un enorme disagio economico. L'unico paragone che può essere fatto è con la Grande Depressione".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.