Navigation

Coronavirus: Microsoft Teams cresce, ora ha 75 mln utenti

Studente segue lezioni online a causa della pandemia di coronavirus. KEYSTONE/EPA/Matteo Corner sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 30 aprile 2020 - 11:34
(Keystone-ATS)

Telelavoro e didattica a distanza hanno messo le ali a Microsoft Teams. La piattaforma per videochiamate ha raggiunto i 75 milioni di utenti attivi giornalieri, con una crescita del 70% rispetto ai 44 milioni di utenti annunciati sei settimane fa.

A evidenziare il dato è stato oggi il Ceo di Microsoft, Satya Nadella, in occasione della presentazione dei risultati trimestrali. A confronto, Google Meet ha 100 milioni di utenti quotidiani e Zoom ne conta 300 milioni, secondo quanto riferito nei giorni scorsi dalle due società.

"Questo mese abbiamo visto partecipare alle videoriunioni 200 milioni di persone in un solo giorno, generando 4,1 miliardi di minuti di riunioni", ha detto Nadella.

Nel mese di marzo, ha aggiunto, i meeting su Teams in ambito sanitario sono stati 34 milioni. A usare la app sono stati anche 183mila istituti scolastici e 20 grandi organizzazioni con più di 100mila impiegati.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.